Il fascino del Data Scientist


HOME
 ECONOMIA LAVORO

È la figura che tutte le Aziende stanno cercando. Ma chi è e cosa fa il Data Scientist?

(foto: Corbis Images)
(foto: Corbis Images)

Il data scientist, italianizzato Scienziato dei dati, è una figura professionale poliedrica che deve conoscere la matematica, la statistica, la programmazione, i database, nonché il dominio aziendale su cui lavora, un bel pò di cose insomma.

Il sito Data Science Central, specialista nel settore, ha analizzato gli oltre 7500 profili LinkedIn di legati allo “studio dei dati” ed ha ottenuto 105 titoli di lavoro differenti, tutti collegati ai dati e alla loro analisi. I titoli maggiormente usati sono: data scientistbusiness analyst e data analyst.  Effettivamente c’è ancora confusione sul ruolo a causa della sua complessità e dalla sua nascita recente nel mercato del lavoro: capiamo meglio di cosa si tratta.

Cosa fa il data scientist? Una definizione interessante viene data da Davenport e Patil nel libro Data scientist: the sexiest job of the 21th century (la professione più sexy del 21esimo secolo): gli scienziati dei dati sono persone capaci di pescare le risposte importanti nello tsnumani delle informazioni.

Nella pratica il Data Scientis supporta le Aziende a compiere le giuste scelte strategiche e in ambito business, analizzando le informazioni generate internamente ed esternamente all’Azienda.

 Consultare i dati non è però facile poichè questi sono tanti e spesso molto diversi tra loro. Alcuni hanno una struttura ben definita, altri non sono per niente strutturati, altri sono privi di significato. Per questo occorre innanzitutto Pulire i dati.

Successivamente bisogna rappresentare i dati rendendoli comprensibili e consultabili.

Quindi occorre presentare i dati ai destinatari che spesso sono i vertici dell’azienda.

La complessità descritta fa comprendere che per gestire l’iter intero, a volte occorre coinvolgere più di un Data Scientist in modo da poter avere in un unico team competenze spinte in statistica, in programmazione, in analisi, in modellazione ed in contestualizzazione dei set di dati nelle logiche aziendali.

Il Data scientist viene inquadrato tra i Manager dell’azienda perché è con gli altri manager che deve dialogare e i suoi Skills sono molto avanzati.

Studi importanti affermano che la figura nel 2019 avrà un numero di offerte di mercato che risulterà essere maggiore rispetto al numero attuale di Data Scientists.